Siete in Home / SERVIZI ASSOCIATI / Consulenza / Responsio forum online / Archivio quesiti / Responsio edilizia

Responsio edilizia

Filtri dati

Stato quesito: in corso Data richiesta: giovedì 17 settembre 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Permesso di costruire

Richiedente: La Salle _ Averone

Nel caso di fabbricati con un piano interrato, magari su terreni in pendenza, è possibile abbassare il livello esterno del terreno per aprire uno o più fronti del piano interrato ? In tal caso come deve essere definito urbanisticamente l’intervento (risanamento conservativo, ristrutturazione, …) ? …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: mercoledì 26 agosto 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Permesso di costruire

Richiedente: Torgnon _ Siddi

Premessa. Vi è differenza fra manufatti edilizi (muri di sostegno, terre armate ecc.) e fabbricati. I manufatti non formano superfici o volumi edilizi/urbanistici, mentre i fabbricati generano superfici e volumi edilizi urbanistici e hanno caratteristiche intrinseche che ne richiedono l’agibilità. I …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: martedì 4 agosto 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Pianificazione regionale

Richiedente: Saint-Christophe _ Gualtieri

Si chiede di conoscere se è possibile sanare ex art. 84 della L.R. 11/98 un intervento consistente nella modifica di altezza del fabbricato (rispettando il PRGC) di un intervento eseguito dopo l'uso del piano casa ex L.R. 24/2009, che non ha comportato nel sottotetto modifica delle superfici (SUR). …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: martedì 4 agosto 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia, sanatorie

Richiedente: Hône _ Ramoni

In Comune di Champorcher, in zona Eg20 di PRGC vigente, è stato realizzato un fabbricato a fine anni ‘60 che non è totalmente conforme al progetto agli atti dell’Ufficio Tecnico Comunale. Gli eredi chiedono ora di redigere una presa di consistenza e presentare una Segnalazione Certificata di …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: lunedì 27 luglio 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Pianificazione regionale

Richiedente: Saint-Christophe _ Gualtieri

Salve, si chiede cortesemente di chiarire se le disposizioni previste dall'art. 10 del D.L. 76/2010 che modifica l'art. 3 del D.p.R 380/2001 circa le categorie di intervento NON operano in Valle d'Aosta in virtù delle competenze statutarie e di riserva prevista dall'art. 117 della Costituzione, …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: venerdì 24 luglio 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Permesso di costruire

Richiedente: Torgnon _ Duroux

In una zona edificabile viene presentato un PDC per la realizzazione di una casa unifamigliare. Viene rimodellato il terreno con delle terre armate, che non tengono conto della distanza dal confine col vicino. Chiedo con il presente quesito se è corretto operare in tal senso o se invece bisogna …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: giovedì 2 luglio 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / PRGC, adeguamenti e varianti

Richiedente: Gressoney-Saint-Jean _ Rollandoz

In riferimento alla richiesta di trasferimento della capacità edificatoria all’interno della medesima sottozona del PRG (Ba14) del comune di Gressoney-Saint-Jean, visto l’art. 21 delle NTA che non disciplina il trasferimento tra fondi non contigui né confinanti sul piano fisico, e allo stesso tempo …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: lunedì 15 giugno 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Pianificazione regionale

Richiedente: La Salle _ Salice

Seguito ad ordinanza indirizzata a tutti i comproprietari di un fabbricato oggetto di intervento di rimozione di parti in amianto, si riscontra che alcuni proprietari hanno difficoltà di reperire e contattare i restanti proprietari oppure che tra di loro vi siano difficoltà relazionali …

Stato quesito: chiuso Data richiesta: martedì 9 giugno 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia, sanatorie

Richiedente: Antey-Saint-André _ Perucchione

In data 28/06/2011 è stata notificata una diffida ai sensi dell'art. 77, comma 1, della l.r. 11/1998, a cui però non è seguita la diffida. A distanza di anni l'appezzamento è stato comprato all'asta da altro soggetto, che vuole demolirlo. Cosa si deve fare?

Stato quesito: chiuso Data richiesta: lunedì 1 giugno 2020

Area tematica/Argomento: Responsio edilizia / Vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia, sanatorie

Richiedente: Châtillon _ Ventrice

In data 26.05.2020 è pervenuta una richiesta inerente il rilascio del permesso di costruire in sanatoria relativo ad una istanza di condono edilizio presentata nel 1986 ai sensi della legge 28.02.1985, n. 47. Verificati gli atti depositati in ufficio, la pratica consta del modello per la richiesta …

«

Pagina 1 di 11