Siete in Home / SERVIZI ASSOCIATI / Consulenza / Regula documenti amministrativi / Documenti tipo / Delibera tipo legge casa

“Legge casa”: lo schema di deliberazione tipo

A seguito dell’entrata in vigore della legge regionale 4 agosto 2009, n. 24, “Misure per la semplificazione delle procedure urbanistiche e la riqualificazione del patrimonio edilizio in Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste. Modificazioni alle leggi regionali 6 aprile 1998, n. 11, e 27 maggio 1994, n. 18”, i Comuni sono chiamati a statuire le direttive in materia di procedure urbanistiche.

Ciò significa che, per assolvere agli obblighi di legge, in particolare per quanto riguarda l’art. 8, comma 2 della suddetta legge, gli enti devono stabilire le modalità di controllo in merito alla corrispondenza tra i progetti e le opere in corso di realizzazione o ultimate.

Il CELVA ha ritenuto opportuno attivarsi per supportare i Comuni nella conseguente attività amministrativa legata all’applicazione della legge casa, con la predisposizione di uno schema di deliberazione tipo.
A questo scopo, è stato perciò costituito un gruppo di lavoro composto da Angela Battisti, Monica Caprioglio, Elena Duroux e Ferruccio Parisio: la proficua collaborazione dei componenti del gruppo ha portato alla definizione del documento.

Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 26 ottobre 2010, ha condiviso i contenuti della deliberazione tipo e ne ha approvato i metodi di diffusione proposti.
Lo schema di deliberazione tipo ha lo scopo di agevolare i Comuni nell’applicazione della normativa e di uniformare le modalità di controllo dei diversi enti. Costituisce un documento di lavoro che potrà essere opportunamente adattato dai Comuni nel rispetto della propria autonomia statutaria.

Allegati

Schema di deliberazione tipo 25/01/2011 , documento , peso 27,00 KiloByte

Estratto del verbale del Consiglio di Amministrazione del CELVA 26/10/2010 , documento , peso 13,27 KiloByte