Siete in Home / CELVA / Contributi per gli enti soci / Efficientamento energetico piccoli comuni

Contributi efficientamento energetico piccoli comuni

Contributi a fondo perduto per i Comuni con popolazione inferiore di 1.000 abitanti per la realizzazione di progetti relativi a interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile per l'anno 2020

Con decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 2 luglio 2020 sono stati assegnati ai Comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti contributi a fondo perduto per il 2020 per progetti relativi a interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile per l'anno 2020.

L’assegnazione di tali contributi per i piccoli comuni era prevista dall’ articolo 30, comma 14-bis, del decreto  legge 30 aprile 2019, n. 34, poi convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58.

Il decreto prevede che a ciascun Comune con popolazione inferiore a 1.000 abitanti sia assegnato l’importo pari a € 19.329,89, che saranno erogati come segue:

  • 50% previa verifica dell'avvenuto inizio dell'esecuzione dei lavori;
  • 50% previa trasmissione del certificato di collaudo o del certificato di regolare esecuzione.

In Valle d’Aosta i contributi saranno erogati per il tramite dell’Amministrazione regionale.

Al fine di ottenere il contributo, i Comuni devono avviare i lavori per l’esecuzione degli interventi entro il 15 novembre 2020.

I testi pubblicati del Decreto ministeriale del 2 luglio 2020 e del relativo allegato, sono consultabili ai accedendo alla pagina web dedicata sul sito del Ministero per lo Sviluppo economico.

Per ogni ulteriore chiarimento in merito, è possibile contattare il referente tecnico del CELVA per l'area territorio, Mattia Caliano, m.caliano@celva.it.